Advertisement

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Obiettivi e scopi


Cosa pubblica GJ


Step 1.

Prepara il tuo manoscritto


Step 2.

Prepara le informazioni di supporto


Step 3.

Condizioni per la pubblicazione


Step 4.

Politica peer-review


Copyrigth


Promozione della pubblicazione


Costi per la revisione e pubblicazione

under construction


Obiettivi e scopi

GJ pubblica manoscritti su tutti gli aspetti delle informazioni basate sulle evidenze  per osteopati, chiropratici, fisioterapisti sportivi e terapisti manuali, professionisti sanitari e correlati. GJ è una rivista ad accesso aperto, indipendente, non periodica, che mira a fornire  informazioni clinicamente rilevanti e basate su dati di prova.


 

Cosa pubblica GJ

GIOSBE Journal pubblica diverse tipologie di articoli

Ricerca originale

Studi primari – ricerca quantitativa (sperimentale o osservazionale, case report)

Studi secondari – ricerca qualitativa (studi esplorativi, revisioni sistematiche) inerenti le seguenti aree:

  • osteopatia
  • osteopathic sports care
  • medicina dello sport
  • chiropratica
  • riabilitazione sportiva
  • traumatologia sportiva
  • fisiologia e prescrizione dell’esercizio fisico
  • prescrizione dell’esercizio terapeutico
  • ricondizionamento atletico
  • teoria e tecnica dell’allenamento
  • prevenzione in ambito sportivo
  • gestione politico economica societaria nello sport

 

Atti congressuali

Abstract  presentazioni Poster, Abstract presentazioni Orali (Info per autori)

Editoriali

Interventi a cura del GIOSBE su tematiche  di assistenza sanitaria, ricerca, formazione, management

Review

Revisioni narrative su temi specifici, o di metodologia della ricerca

Clinical practice

Video relativi a prevenzione, criteri diagnostici, terapia  in ambito sportivo


 

Step 1.

Prepara il tuo manoscritto

 

  • Research article
  • Case report
  • Debate
  • Hypothesis
  • Review
  • Short report
  • Study protocol
  • Systematic review

Istruzioni per gli autori versione 2017/18

  1. Criteri generali
  • Il manoscritto deve essere redatto utilizzando Microsoft Word (97-2003 o versioni successive) con carattere Times New Roman (12) interlinea doppia
  1. Abstract
  • Redigere un abstract in Inglese strutturato in sei sezioni: Introduzione, Obiettivi, Metodi, Risultati, Limiti, Conclusioni.
  • Numero massimo di battute 300, spazi inclusi, con minimo 3 massimo 5 keyword
  • Per il case report redigere il testo in 3 sezioni: Introduzione, Descrizione del caso, Discussione
  1. Testo
  • Organizzare il testo in Italiano in sette sezioni: Introduzione, Obiettivi, Metodi, Risultati, Discussione, Limiti, Conclusioni
  • Numero massimo di battute 20.000, spazi inclusi
  • Per il case report organizzare il testo in tre sezioni: Introduzione, Descrizione del caso, Discussione
  1. Tabelle
  • Citare nel testo per esteso con numeri arabi (Tabella 1)
  • Ciascuna tabella, corredata di titolo, deve essere riportata in una pagina separata del documento.
  • Eventuali abbreviazioni e acronimi devono essere riportati per esteso in fondo alla tabella
  • Per eventuali note utilizzare lettere progressive in apice (non caratteri speciali come * # °)
  1. Figure
  • Citare nel testo per esteso con numeri arabi (Figura 1)
  • Ciascuna figura, corredata di didascalia, deve essere inviata come file d’immagine indipendente dal testo (risoluzione minima 600 dpi)
  • Nel caso di figure non originali, riprodotte da altre fonti, allegare l’autorizzazione alla riproduzione rilasciata da chi detiene il copyright
  1. Abbreviazioni
  • Abbreviazioni e acronimi utilizzati dovranno essere precedute dalla denominazione per esteso solo la prima volta che appaiono nel testo, utilizzando il seguente formato es.: Osteopathic Manipulative Treatment (OMT)
  1. Unità di misura e simboli
  • Unità di misura e simboli devono essere conformi agli standard internazionali
  1. Bibliografia
  • Per la citazione delle fonti bibliografiche utilizzare il Vancouver Style che prevede:
    • iniziali dei nomi degli autori senza punto, inserite dopo il cognome
    • in caso di un numero superiore a 6 autori, dopo il terzo inserire la dicitura et al.
    • abbreviazioni delle testate delle riviste, secondo lo stile adottato dall’Index Medicus, senza punto
    • titolo del volume o dell’articolo in tondo, mai in corsivo
    • iniziale maiuscola solo per la prima parola del titolo del lavoro
    • numeri di pagina senza ripetizione delle centinaia o delle decine se queste non variano (ad es: 422-5 e non 422-425; 155-72 e non 155-172)
  • La lista delle voci bibliografiche deve essere riportata nell’ordine in cui le singole voci vengono citate nel testo, utilizzando la numerazione araba in apice, senza parentesi
  1. Affiliazioni degli autori
  • Per ciascun autore riportare: nome e cognome, professione, istituzione/i di appartenenza, ruolo/i istituzionale
  1. Contributo degli autori

Secondo i criteri per l’authorship definiti dall’International Committee of Medical Journals Editors (ICJME), riportare per ciascun autore il contributo apportato alla ricerca:

  • ideazione e disegno dello studio
  • acquisizione, analisi e interpretazione dei dati
  • stesura dell’articolo
  • revisione critica di importanti contenuti intellettuali
  • approvazione finale della versione da pubblicare
  1. Disclosure dei conflitti di interesse
  • Ciascun autore deve dichiarare esplicitamente se esistono o meno potenziali conflitti di interesse.
  • In caso di assenza di conflitti di interesse, utilizzare la dizione “nessuno dichiarato”
  1. Indirizzo per la corrispondenza
  • Riportare nome, cognome e indirizzo per la corrispondenza con l’autore di riferimento
  1. Fonti di finanziamento
  • Indicare le fonti di finanziamento, sia pubbliche, sia private che hanno sostenuto la ricerca
  • Nel caso di studi indipendenti, indicare “nessuna”
  1. Approvazione del comitato etico
  • Per tutti gli studi sperimentali e per quelli osservazionali soggetti all’approvazione del comitato etico, devono essere forniti i riferimenti corrispondenti
  1. Ringraziamenti
  • Ringraziamenti a individui e/o a organizzazioni che saranno pubblicati in calce all’articolo. Non è prevista la pubblicazione di ringraziamenti generici

Come citare GJ

Esempio citazione GJ

Rossi P, Bianchi F, Oriente N, Spaziale L. et al. La somministrazione di trattamento manipolativo osteopatico: una procedura manuale con numerose variabilità. GIOSBE Journal 2012;4(1): Disponibile a: http://ita.calameo.com/read/0044930329e4a6ca6d097. Ultimo accesso: 7 settembre 2015


Step 2.

Prepara le informazioni di supporto

Assicurati di avere le seguenti informazioni prima di inviare il tuo manoscritto:

Informazioni sull’autore
Nomi completi e indirizzi di posta elettronica di tutti i coautori nel tuo manoscritto.

Lettera di presentazione
Una lettera di presentazione (cover letter) che include le seguenti informazioni, nonché tutte le informazioni aggiuntive richieste nelle istruzioni per il tipo di articolo specifico (vedere la sezione principale del manoscritto sopra):

Una spiegazione del perché il tuo manoscritto dovrebbe essere pubblicato in GJ
Una dichiarazione di potenziali conflitti di interesse
Conferma che tutti gli autori hanno approvato il manoscritto per la presentazione
Conferma che il contenuto del manoscritto non è stato pubblicato o è stato presentato per la pubblicazione altrove in attesa di risposta dai revisori

Peer-reviewers di pari livello

Puoi suggerire i potenziali revisori di pari livello per il tuo manoscritto. Se lo desideri, fornisci gli indirizzi e-mail, o informazioni che aiutano l’Editor a verificare l’identità del revisore (ad esempio un sito istituzionale o web del revisore). Le intenzioni di falsificazione delle informazioni, ad esempio, suggerendo ai revisori un nome falso o un indirizzo di posta elettronica, comporteranno il rifiuto del tuo manoscritto


Step 3.

Condizioni per la pubblicazione

Durante la presentazione, sarà necessario accettare e confermare le seguenti condizioni:

Tutti gli autori del manoscritto hanno letto e accettato il suo contenuto e sono responsabili di tutti gli aspetti della precisione e dell’integrità del manoscritto in conformità ai criteri ICMJE
Che l’articolo sia originale, non sia già stato pubblicato o attualmente in esame presso altre riviste, gli autori sono responsabili delle dichiarazioni

Spese per il trattamento dell’articolo
Per ogni articolo accettato per la pubblicazione in GJ  si applica una Tariffa Elaborazione Articolo. Per ulteriori dettagli, vedere la nostra pagina (CRPA) Costi Revisione Pubblicazione Articolo.


Step 4.

Politica peer-review

Il peer-review è il sistema utilizzato per valutare la qualità di un manoscritto prima di essere pubblicato. I ricercatori indipendenti o clinici esperti in metodologia della ricerca dell’area pertinente,  valutano i manoscritti presentati per originalità, validità e significato per aiutare gli editori a determinare se il manoscritto dovrebbe essere pubblicato in JG

GJ gestisce un sistema di peer-review in cieco, in cui i revisori non sono consapevoli dei nomi e delle affiliazioni degli autori

I manoscritti presentati verranno generalmente riesaminati da due esperti che saranno invitati a valutare se il manoscritto sia scientificamente valido e coerente, se sia un duplicato di lavori già pubblicati, se il manoscritto sia sufficientemente chiaro per la pubblicazione. I redattori giungeranno a una decisione basata su questi rapporti e se necessario, consultano i membri del consiglio redazionale. Alla fine di questo processo di revisione il manoscrito sarà inviato ad un docente di madre lingua italiana e ad un giornalista professionista revisionando e adattando il manoscritto alla lettura anche per il grande pubblico. La decisione finale della pubblicazione del manoscritto spetterà all’Editor – in – Chief di GJ

Sulla base delle critiche dei revisori, gli autori possono scegliere di rivedere il loro manoscritto e di inviarlo nuovamente per una revisione aggiuntiva. JG consente agli autori un massimo di tre revisioni di un manoscritto


Copyrigth

Il copyright su qualsiasi articolo open access pubblicato da GJ è conservato dagli autori
Gli autori concedono a GJ una licenza per pubblicare l’articolo e per identificarsi come l’autore originale.
Gli autori inoltre concedono a terzi il diritto di utilizzare liberamente l’articolo finché la sua integrità è mantenuta e sono identificati i suoi autori originali, i dettagli della citazione e l’editore.
La Creative Commons Attribution License 4.0 formalizza questi e altri termini e condizioni di pubblicazione di articoli


Costi revisione pubblicazione articolo

under construction


Promozione della pubblicazione

I singoli articoli sono ampiamente promossi, anche attraverso partnership dedicate. Ciò potrebbe avvenire tramite aggiornamenti e-mail, avvisi di posta elettronica, social media, blog e / o comunicati stampa. Questi possono portare a livelli elevati di visualizzazioni e download per ogni articolo, anche per il grande pubblico


Note: La segreteria editoriale si riserva di apportare modifiche alle norme per gli autori di GJ, qualora vi fossero fondati motivi o esigenze specifiche.

I Partners di GJ offrono gratuitamente materiale, collaborazione o supporto tecnico. Nessun legame economico lega GJ a nessun suo Partner.

GJ Open Access

Contact

Support email

segreteria.giosbe@gmail.com

Editorial email

info@giosbejournal.com